PRENOTA

vista mare otranto
otranto vista dall'alto

« A Otranto non è difficile farsi invisibili e puoi illuderti di camminare sui bastioni come fossi un fantasma » Roberto Cotroneo

Otranto, situato sulla costa adriatica della penisola salentina, è il comune più a Est d’Italia. La città otrantina è in un certo modo simbolo dell’intera identità salentina. Un centro di limitate dimensioni ma famosissimo a livello nazionale, intensamente ricco di storia, arte e paesaggi che ne fanno un racconto dal vivo dell’intera identità territoriale.

D’altronde, non occorre dimenticare che proprio Otranto era il centro di riferimento principale della zona in epoca romana, e il suo porto fu nodo cruciale degli scambi mercantili con la sponda orientale, oltre che luogo di transito e di conquista. Leggi di più…

Giurdignano è un comune profondamente segnato dal fascino esoterico e misterioso del passato, il quale ha consegnato in eredità oltre venti menhir e diversi dolmen, che rendono il comune una manifestazione vivida e particolareggiata delle culture e popolazioni che ci hanno preceduto. Si tratta delle prime forme di arte preistorica, reperti ricchi di simbolismo e seduzione ancora oggi colmi di segreti. Dolmen e menhir celano e svelano allo stesso tempo il rapporto tra uomo del neolitico e divinità, monumenti realizzati con tecniche rudimentali e spirito trascendente per propiziare la fecondità del terreno e celebrare le primissime manifestazioni funebri, in un passato distante millenni ma che a Giurdignano è ancora possibile respirare. In una cornice avvolta nella suggestione di un trascorso lontano che dopo millenni si conserva intatto ancora oggi, il nostro agriturismo a Otranto propone un’esperienza irripetibile, un viaggio in grado di coinvolgere tutti e cinque i sensi esplorando in modo totale la cultura locale.

Il Menhir di San Paolo di Giurdignano
Lungomare Otranto Territorio

Otranto

« A Otranto non è difficile farsi invisibili e puoi illuderti di camminare sui bastioni…
@ecity
20 giugno 2018